Finiture

200 COLORI DI LEGNO

Per la fase di verniciatura del mobili, negli ultimi decenni Modenese Gastone ha scelto di usare esclusivamente vernici ad acqua di ultima generazione e prodotti atossici che rispettino l’ambiente; per questo il legno in fase di lucidatura viene tinto solo con colori atossici.
Viene utilizzato un diluente speciale che non solo filtra attraverso le fibre di legno, a sottolinearne la venatura , ma anche è eco-compatibile e crea uno strato protettivo sui mobili. Ruolo essenziale nel processo di finitura del legno è ricoperto dalla gomma lacca, che è applicata in maniera tradizionale con un batuffolo di cotone o un panno di lino e spalmata sul mobile.

Per un effetto seta liscia e fine, gli artigiani lucidano la superficie del legno con pietra pomice imbevuta di una goccia di un olio dal colore paglierino chiaro. La fase finale comprende l'utilizzo di cera d'api insieme con essenza d’olio di trementina che conferisce al legno una fragranza profumata e vellutata e una piacevole sensazione tattile.
Tra i campioni offerti da Modenese Gastone ci sono finiture per tutti i gusti : noce laccato e ciliegio, craquelé, decapé; finiture invecchiate e patinate, spugnate e tamponate, campioni con effetto tarlo e molti altri. E per chi preferisce colorazioni standard e colori totalmente personalizzati, l’azienda offre un’ampia gamma colore che è possibile scegliere dalla scala internazionale RAL.

Come tutte le altre fasi di produzione dei mobili, anche il processo di finitura in legno di Modenese Gastone è interamente realizzato a mano, e proprio perché realizzati a mano, la gamma di colori presentati nel set campioni è generica e non sono presentate tutte le possibili combinazioni di colore e decorazione. Ognuno dei nostri clienti ha la possibilità oltre che il piacere di ordinare un articolo interamente personalizzato, il che significa una partecipazione attiva cliente/azienda nella creazione di un oggetto esclusivo - un vero capolavoro d'arte.

WhatsApp